Natale si avvicina ma per molte famiglie non è un momento di festa. Sono sempre di più coloro che hanno difficoltà, acuite proprio dal momento storico che viviamo, tra rincari e inflazione. In questo quadro, il centro commerciale Bariblu ha deciso di effettuare una donazione al Comune di Triggiano, ai servizi sociali per la precisione, consistente in pacchi alimentari da destinare a coloro che più ne hanno bisogno. La direttrice Federica Simone spiega: “Sappiamo di non poter soddisfare tutti i bisogni ma diamo un segnale”.

Il centro commerciale Bariblu ha effettuato una donazione di pacchi alimentari al Comune di Triggiano, ai servizi sociali, per il secondo anno consecutivo. Si tratta di alimentari da donare a persone bisognose.

La consegna è avvenuta ufficialmente nelle mani del primo cittadino Antonio Donatelli, da parte della direttrice del centro, Federica Simone. Centinaia di pacchi di generi alimentari di prima necessità, destinati alle famiglie e alle persone vulnerabili del comune del sud-est barese individuate dai servizi sociali, famiglie che sono state rese ancora più fragili dall’emergenza economico-sociale in atto.

Pasta, farina, latte a lunga conservazione, biscotti, legumi e tanto altro, saranno distribuiti nelle prossime ore ai beneficiari dell’iniziativa, famiglie e anziani, con l’obiettivo di allietare le loro feste e supportare i percorsi di inclusione sociale di persone e famiglie in condizioni di particolare vulnerabilità. “È un progetto che portiamo avanti da un paio d’anni – ha dichiarato Federica Simone -, consapevoli di non poter soddisfare tutti i bisogni esistenti ma con l’obiettivo di dare in questo modo un segnale di attenzione concreto e di vicinanza alla collettività.”.

Un Santo Natale ‘solidale’ per il centro commerciale Bariblu, ispirato alla condivisione e vicinanza al territorio che si trova ad affrontare un’emergenza, dovuta al caro bollette e all’aumento dei prezzi in generale. Con questo piccolo gesto si vuole cercare di allietare il Natale di quante più persone. “Un modo – conclude Federica Simone, direttrice di Bariblu – per far sì che la solidarietà e il senso di comunità siano sempre all’attenzione di tutti. Quello che facciamo può essere una goccia nell’oceano ma per noi, poter contribuire ad un sorriso ed aiutare delle persone in difficoltà laddove ci è possibile, è motivo di gioia. Buone feste a tutti”.

Contatta ViviBari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *