Dal 17 giugno 2024, al piano terra della sede comunale di Noicàttaro, è aperto l’Ufficio di Prossimità. Il progetto, promosso dalla Regione Puglia e dal Ministero della Giustizia, offre supporto gratuito nelle procedure di Volontaria Giurisdizione e nei casi di protezione giuridica come tutele, curatele e amministrazioni di sostegno, oltre che negli istituti per minori. Il sindaco Raimondo Innamorato sottolinea l’importanza del presidio per facilitare l’accesso alla giustizia per i cittadini più fragili. L’ufficio è aperto il lunedì e il giovedì.

A partire da lunedì 17 giugno 2024, al piano terra della sede comunale in Via Pietro Nenni, n° 11, è attivo l’Ufficio di Prossimità del Comune di Noicàttaro.

L’Amministrazione comunale ha aderito al progetto “Uffici di Prossimità della Regione Puglia”, promosso dalla Regione Puglia e dal Ministero della Giustizia, con l’obiettivo di offrire un supporto specialistico ai cittadini nelle procedure di Volontaria Giurisdizione. Questo include istituti di protezione giuridica come tutele, curatele e amministrazioni di sostegno, oltre a istituti relativi ai minori per i quali non è necessaria l’assistenza obbligatoria di un legale.

Presso l’Ufficio di Prossimità del Comune di Noicàttaro, i cittadini potranno ricevere informazioni e supporto gratuiti, nonché depositare atti telematicamente per le seguenti procedure:

  • Tutele e Amministrazioni di Sostegno (ad esempio, richiesta di nomina di un Tutore o Amministratore di Sostegno e tutte le istanze relative a tutela, AdS e minori)
  • Sub-procedimenti di AdS
  • Istanze relative alle tutele
  • Sub-procedimenti di tutele
  • Istanze relative alle curatele
  • Autorizzazioni ex art. 320 cc e ss. riguardanti i minori (ad esempio, gestione del patrimonio del minore, interdetto, beneficiario AdS; richiesta di autorizzazione per l’accettazione dell’eredità con beneficio di inventario per conto di minori, interdetti o beneficiari AdS)
  • Atti dello stato civile (formazione, rettifica, attribuzione cognome)
  • Autorizzazioni al rilascio di documenti validi per l’espatrio
  • Nomina curatore speciale art. 320 cc. e ss. (minori)

“Noicàttaro è uno dei primi Comuni della Puglia ad attivare un Ufficio di Prossimità, dimostrando un grande impegno verso i cittadini. La presenza di questo presidio rappresenta un passo significativo per facilitare l’accesso al Sistema Giustizia per le persone più fragili e in difficoltà, evitando loro di recarsi fisicamente in Tribunale e fornendo un supporto sia informativo che consulenziale”, afferma il sindaco di Noicàttaro Raimondo Innamorato.

L’Ufficio di Prossimità si trova al piano terra della sede comunale in Via Pietro Nenni, n° 11, e sarà aperto al pubblico nei seguenti orari:

  • Lunedì: 10:00 – 12:00 e 16:00 – 18:00
  • Giovedì: 09:00 – 13:00

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *