Con le riaperture tornano gli appuntamenti culturali. Giovedì 17 giugno a Bari, alle 21 all’Anfiteatro della Pace, si terrà lo spettacolo della Rimbamband, dal titolo “The veri veri best of”. La serata è promossa dall’associazione culturale Echo Events e dall’agenzia I viaggi di Salomone.

La Rimbamband, gruppo musicale composto da Raffaello Tullo in voce e alle percussioni, Renato Ciardo alla batteria, Nicolò Pantaleo alla tromba, Francesco Pagliarulo al pianoforte e Vittorio Bruno al contrabbasso, torna in scena il prossimo 17 giugno all’Anfiteatro della Pace.

Renato Ciardo: “Non vediamo l’ora di tornare sul palco, ci è mancato molto regalare sorrisi. Noi durante il lockdown abbiamo incrementato la nostra voglia di fare spettacolo con video pubblicati sulla nostra pagina Facebook e ora siamo desiderosi e felici di esibirci dal vivo. Noi siamo cinque e ognuno di noi ha la propria personalità. Siamo cinque rimbambiti, ognuno con la sua particolarità. Mettiamo le nostre caratteristiche a servizio della risata e in questo momento più che mai non vediamo l’ora di vedere il sorriso sui volti del nostro pubblico”.

Questo evento che riporta la Rimbamband su un palcoscenico, di fronte ad un pubblico presente in sala, è stato possibile grazie all’impegno e alla volontà della Echo Events e dell’agenzia I viaggi di Salomone, che hanno scelto di proporre uno spettacolo simile nonostante la riduzione dei posti a sedere per via dell’emergenza sanitaria ancora in atto. Nell’anfiteatro Arena della Pace, infatti, la visione dello spettacolo sarà possibile a soli 294 posti a fronte della capienza regolamentare che è di 700 spettatori circa. Tullo e soci porteranno in scena uno show che sarà formato da alcuni dei più simpatici sketch dei 4 spettacoli realizzati dal gruppo nei loro 15 anni di attività, con un filo logico.

Insieme dal 2006 i componenti di questo divertente gruppo mixano tutti i linguaggi possibili dell’arte e dello spettacolo, dalla musica al mimo, passando per la clowneria, il tip tap, il teatro di figura, il rumorismo, la fantasia teatrale e le parodie, con ritmo serrato ed energia travolgente. Grazie a queste qualità la Rimbamband ha avuto ben presto la possibilità di esibirsi in palcoscenici importanti e ha ottenuto notevole visibilità a livello nazionale. Importante è stata la collaborazione con Maurizio Costanzo in varie situazioni tra cui il programma televisivo “Stella”, in onda su Sky Vivo nel 2007, nel “Maurizio Costanzo Show”, registrato al teatro Morgana di Roma, ex Brancaccio, in onda sulle reti Mediaset e nello spettacolo teatrale “ Il poeta straniero, ovvero straniero Ugo poeta”.

Contatta Vivi Bari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.