Continuano gli appuntamenti a Polignano a Mare per rendere ancora più magico il momento più dolce dell’anno. Sabato 16 dicembre un’intera giornata dedicata a nuovi spettacoli con “Natale a Polignano. C’era una volta il Natale”.

Si comincia alle 10.30, lungo la costa, nonni e nipoti costruiranno un presepe utilizzando gli scarti provenienti dal mare. Alle 18, alle 19.15 e alle 20.30, in piazza dell’Orologio in programma il “Carillon vivente”. Un pianoforte munito di ruote e motore vagherà sulle note musicali guidato da un settecentesco pianista mentre un’eterea ballerina balla sulle punte in tutù.

In piazza San Benedetto, dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 19, in programma il concerto dal titolo “La Dinamica del Controvento”. Un carosello musicale che accoglie il pubblico per pianoforte su un tappeto da Le mille e una notte, che gira a mezz’aria, sospinto dalla melodia di alcuni celebri brani che hanno fatto la storia della musica. Lo spettacolo sarà riproposto domenica, 17 dicembre.

Fino al 7 gennaio i vicoli della città saranno addobbati e illuminati a festa in occasione della kermesse, che vedrà in programma eventi in cui si potrà assistere a grandi luminarie, spettacoli e intrattenimento che fonderanno tradizione, innovazione e artigianato locale in un’atmosfera magica che coinvolgerà tutta la città.

“L’obiettivo dell’evento – ha detto l’assessore al Turismo del Comune di Polignano, Francesco Muciaccia – è quello di dare continuità alla straordinaria stagione turistica e confermare il format che ha messo al centro lo spettacolo dal vivo, le arti performative, l’identità culturale della nostra comunità. Estendere la partecipazione attiva e aumentare le aree di interessate dalle manifestazioni è un’altra caratteristica di questo Natale”.

L’iniziativa coinvolgerà le strutture ricettive e le attività commerciali della città contribuendo all’incremento dei flussi turistici durante il periodo natalizio, nell’ottica della destagionalizzazione. 

“Polignano non è solo mare, è bella sempre” ha sottolineato la presidente dell’associazione albergatori di Polignano a Mare, Patrizia Migailo. “Questo è il messaggio della nostra associazione di categoria che, in questa occasione, ha rafforzato la propria collaborazione con la pubblica amministrazione consolidando il raggiungimento dell’obiettivo della promozione di Polignano. La città da qualche anno è meta di itinerari turistici sia di italiani che di stranieri e iniziative simili la convertono in destinazione. I turisti ammirano il nostro modo di vivere,  il nostro territorio unico al mondo, la nostra enogastronomia, la nostre tradizioni: quale migliore occasione di vivere con noi l’atmosfera natalizia?”

Contatta ViviBari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *