Francesco Renga è il grande nome dell’estate nojana 2022, una programmazione di eventi, spesso in collaborazione con le associazioni del territorio, attraverso la quale Noicattaro prova ad imporsi nell’ambito del cosiddetto turismo di prossimità. Raimondo Innamorato: “Un palinsesto di cui godere finalmente in libertà, senza restrizioni”.

Dopo due anni tra restrizioni, mascherine, percorsi guidati per entrare e uscire, fra le altre restrizioni, gli eventi tornano ad avere connotati della normalità alla quale eravamo abituati, pur nella consapevolezza che la curva dei contagi sta tornando a salire. Questa mattina al Palazzo della Cultura di Noicattaro è stato presentato il programma di eventi che arricchiranno l’estate nojana 2022.

Il nome più importante è quello di Francesco Renga, che si esibirà il 23 luglio in piazza Dossetti, con un concerto gratuito. Musica, cultura, intrattenimento ma anche cinema all’aperto, presentazioni di libri e fotografia, sono diversi gli elementi che il Comune di Noicattaro ha voluto mettere insieme per rilanciare il paese nell’ottica turistica. Ci sarà anche spazio per due festival, il NoJazz (30 agosto e 7 settembre) e il Noja Rock (dal 5 al 7 agosto), e per il ritorno del nojano Tommaso Terrafino con il suo spettacolo (il 20 agosto) dal titolo Vivo bio ma prima ero normale. Torna il cinema all’aperto: si comincia lunedì 1 agosto con il festival Oculus, cinema in centro, organizzato dall’associazione Naka, arrivato alla sua terza edizione. Dall’esperienza del mercoledì fotografico in biblioteca comunale, il 22 luglio si terrà la “Passeggiata fotografica” a cura della fotografa Anna Maria De Marzo.

Il sindaco Raimondo Innamorato sottolinea: “Un palinsesto molto ricco che sarà eseguito in libertà, nell’estate 2022 potremo goderci gli spettacoli senza restrizioni. Il programma è ricco di proposte per tutti: bambini, ragazzi e adulti. Abbiamo inaugurato la stagione estiva con la notte bianca dello sport e l’appuntamento della lirica, quest’anno dedicato al Barbiere di Siviglia, e continuiamo con la festa patronale che rappresenta un appuntamento imperdibile e importantissimo per tutti i nojani. A seguire concerti, proiezioni cinematografiche, spettacoli, cabaret, presentazioni di libri e grandi nomi. In questi anni ci siamo prefissi l’obiettivo di ospitare artisti di rilevanza nazionale: in questo particolare 2022 con Francesco Renga garantiamo l’organizzazione di un evento imperdibile e gratuito. Sarà un’estate ricca, pertanto invito tutti a raggiungerci per condividere con la nostra comunità le entusiasmanti serate estive previste”.

Il programma completo dell’estate nojana 2022

“Siamo molto soddisfatti di questa programmazione – spiega l’assessore allo Sviluppo del Territorio Germana Pignatelli – per la quale ci siamo impegnati a lungo cercando di offrire ai cittadini, come ogni anno, opportunità valide per trascorrere la loro estate a Noicàttaro. In particolare, questa programmazione è il frutto di un lavoro in sinergia con le associazioni del territorio di cui siamo molto fieri. È questa collaborazione che ci proietta in un futuro in cui il nostro paese potrà offrire sempre maggiori opportunità e crescerà sempre di più”.

“Anno dopo anno si perfezionano eventi che stanno connotando il nostro paese, ma immaginiamo sempre di più: una fondazione di comunità che metta insieme amministrazione comunale, privati e terzo settore nella gestione dei più importanti poli culturali al fine di rendere sempre più ricca la proposta culturale del nostro paese che ogni anno diventa sempre più attrattivo”, conclude l’assessore allo Sviluppo del Territorio Vito Santamaria.

Il consigliere delegato alla programmazione di eventi Giacomo Innamorato evidenzia: “L’amministrazione ha dato valore anche agli artisti legati al nostro territorio: il 24 luglio festeggeremo un grande anniversario con i Panama che tornano a Noicàttaro in occasione del loro 25esimo anno di carriera e Tommy Terrafino che proprio nel nostro paese ha cominciato a muovere i primi passi che lo hanno portato sui palchi del cabaret nazionale, come Made in Sud”.

Contatta ViviBari

By Gennaro Del Core

Comunicatore, giornalista e consulente in relazioni pubbliche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.