Terza edizione del Festival Costa dei Trulli, si parte il 26 luglio con il concerto di Gigi D’Alessio a Monopoli. A seguire, un cartellone di concerti e spettacoli teatrali da luglio a settembre ospitati in piazze, sagrati e porti di Monopoli, Fasano, Castellana Grotte, Mola di Bari, Noci e Putignano.

Sono diventati nove i comuni che, scegliendo di intraprendere un percorso comune di promozione e valorizzazione del territorio, hanno aderito al progetto Costa dei Trulli. Si tratta di Monopoli, Fasano, Alberobello, Castellana Grotte, Polignano a Mare, Noci, Conversano e i nuovi entrati Putignano e Mola di Bari.

L’intuizione di qualche anno fa di creare una rete di comuni del territorio Costa dei Trulli, che si estende dalla costa verso l’entroterra, si sta dimostrando vincente. Il progetto prevede una condivisione delle strategie di promozione turistica che da subito si è concretizzata con la creazione del Cartellone Costa dei Trulli – Ritrovarsi in ogni stagione e la realizzazione del Festival Costa dei trulli in cui sono coinvolti la maggior parte dei Comuni dell’aggregazione. Il Festival Costa dei Trulli è parte di un progetto che mira a rilanciare il brand Puglia dopo la pandemia, integrando cultura, marketing territoriale, agricoltura, enogastronomia, ambiente, sport, salute e infrastrutture. Il tutto sempre nel massimo rispetto della normativa per il contrasto alla diffusione dell’infezione da SarsCov2 – Covid19.

Giunto alla sua terza edizione il Festival propone un calendario fitto di appuntamenti, tra cui segnaliamo i due concerti ( a pagamento) in programma a Monopoli il 26 e il 27 luglio con due grandi nomi della musica italiana. Il 26 luglio alle 21, infatti, la scena sarà tutta per Gigi D’Alessio che si esibirà nell’Ex Deposito Carburanti di Monopoli, mentre il giorno successivo, il 27 luglio alle 21, a salire sul palco allestito sempre all’Ex Deposito Carburanti sarà Annalisa. Il programma completo del Festival prevede poi una serie di appuntamenti disseminati sul territorio, una rassegna di concerti e spettacoli teatrali per tutti i gusti e tutte le età, itineranti nei comuni di Monopoli, Fasano, Mola di Bari, Castellana Grotte, Putignano e Noci. Teatro il 30 luglio alle 21 al Minareto sulla Selva di Fasano con Sergio Rubini in “Ristrutturazione” e con Peppe Barra in “Non c’è niente da ridere”, sempre al Minareto sulla Selva di Fasano il 5 agosto alle 21.

Il 13 agosto ci si sposta invece a Castellana Grotte per il concerto di Alessandro Quarta 5et in “No Limits” che avrà come sfondo la villa comunale Tacconi (ore 21, ingresso gratuito) mentre il 16 agosto, sempre a Castellana Grotte, ci sarà Lo Stato Sociale in largo Portagrande con il concerto “Recovery Tour”. Il 27 agosto ci si sposta al Faro di Torre Canne per l’appuntamento di teatro/cabaret con Michela Giraud in “La verità, nient’altro che la verità. Lo giuro” seguito il 28 e 29 agosto ancora da un appuntamento di teatro cabaret con Valerio Lundini in “Il mansplaining spiegato a mia figlia” (tutti ore 21). Il 27 e 28 agosto nell’entroterra, Putignano ospiterà, all’interno del Parco Grotte di Putignano, un concerto di Musica Contemporanea promosso in collaborazione con l’associazione Sparks Aps (ore 21). Sempre a Fasano, spostandosi stavolta al Molo di Levante a Savelletri, il 28 agosto è in programma invece il concerto all’alba di Remo Anzovino (ore 06.30, ingresso gratuito).

Iscriviti alla newsletter di Vivi Bari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *