Elly Schlein sarà a Bari sabato 14 gennaio, alle 18 all’Officina degli Esordi, per incontrare sostenitori e simpatizzanti, in vista delle primarie nazionali del Partito Democratico previste per la fine di febbraio. L’incontro vuole essere occasione di confronto, come recita la nota, “su temi da affrontare con radicalità”.

L’appuntamento è per sabato 14 gennaio a Bari, alle 18 all’Officina degli Esordi in via Crispi 5, con la candidata alle primarie nazionali del Partito democratico, Elly Schlein. La vicepresidente della Regione Emilia Romagna punta a rappresentare la discontinuità rispetto al passato di un partito reduce da una sconfitta elettorale di numeri così importanti da richiedere le dimissioni del segretario Enrico Letta.

Per costruire un’alternativa il nuovo Partito Democratico si legge nella notadeve perseguire direttrici e obiettivi chiari e radicali: diritto alla salute e diritto alla casa, contrasto alle povertà, compresa quella educativa, giustizia sociale e climatica, sicurezza nel lavoro e lotta al precariato, salario minimo e tutele per il lavoro digitale. Ancora, più opportunità per le nuove generazioni, politiche industriali coraggiose che valorizzino gli interventi pubblici non solo di regolazione ma anche d’investimento strategico e sostenibile, contrasto alle diseguaglianze e riduzione del gender gap a partire da una politica di espansione del welfare, antirazzismo e integrazione sociale e lavorativa per chi è venuto in Italia a cercare una vita migliore e ha diritto ad essere accolto con dignità e rispetto, diritti civili e lotta alle discriminazioni. Insieme a molti altri temi da affrontare con radicalità.

Sono questi gli obiettivi, dettati da valori e principi alla base della candidatura di Elly Schlein, sostenuta in Puglia, tra gli altri, anche da Francesco Boccia, Paolo Campo e Loredana Capone.

Tanti di noi – conclude la nota – mettendosi a disposizione e partecipando, possono fare la differenza e riaggregare attorno ad un’idea nuova passioni e speranze da troppo tempo e da troppi errori deluse e disilluse. La rinascita del PD e della sinistra parte da noi”.

Contatta ViviBari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *