L’Ordine degli Avvocati di Bari ha promosso il corso dal titolo “Avvocato per il Minore” che prenderà il via il prossimo 4 marzo. Ecco la nota di Guglielmo Starace, presidente della Camera Penale di Bari.

Il prossimo 4 marzo prenderà il via il dodicesimo corso di aggiornamento in legislazione minorile “Un Avvocato per il Minore”, organizzato dall’Ordine degli Avvocati di Bari e dalla Camera penale di Bari, d’intesa con il Tribunale per i minorenni di Bari e con la Procura della Repubblica presso il medesimo Tribunale.

Il corso istituzionale, previsto dall’art. 15 del Decreto legislativo n. 272/89, si pone l’obiettivo di formare un difensore specializzato che abbia le caratteristiche tecniche ed umane per essere al fianco di ragazzi che potrebbero avere intrapreso un percorso potenzialmente idoneo a portarli fuori strada e che sono ampiamente in tempo per tornare in carreggiata.
Per accompagnare i giovani Colleghi in questo cammino formativo sono stati selezionati Magistrati inquirenti e giudicanti, Avvocati, Psicologi, Sociologi, Dirigenti e operatori dei Servizi sociali, Educatori, Dirigenti di strutture penitenziarie minorili, Dirigenti di Cancelleria, Appartenenti alle Forze dell’Ordine, ossia tutte le figure che si occupano a vario titolo e in diversi momenti di seguire il minorenne sulla via di un recupero più rapido e più fruttuoso possibile.
Il corso si avvierà con modalità formative a distanza, ma con l’auspicio di poter rientrare al più presto in presenza e portare a compimento anche l’importante parte pratica.
Si tratta di un’ottima occasione per i giovani colleghi che vogliano vivere un’importante esperienza formativa con l’obiettivo di specializzarsi in materia penale minorile e processuale penale e di acquisire un bagaglio per potere essere utili ai minorenni e all’intera società grazie ad un impegno umanamente e tecnicamente profondo.
Li aspettiamo a braccia aperte come sempre.

Seguici su Telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.