Nella città del Carnevale anche il periodo di Natale può avvalersi di installazioni in cartapesta. Del resto a Putignano il momento carnevalesco comincia già il 26 dicembre.

L’arte della cartapesta protagonista degli allestimenti natalizi a Putignano. E non poteva essere diversamente in un paese che da 630 anni apre i festeggiamenti del carnevale proprio in pieno periodo natalizio, esattamente il 26 dicembre con Le Propaggini.

La Fondazione Carnevale di Putignano, in sinergia con il Comune e in particolare con l’assessorato alla cultura, partecipa al cartellone istituzionale “Per le strade del Natale” con degli allestimenti in cartapesta a tema natalizio. C’è il Babbo Natale in monopattino alto oltre 5 metri, donato dall’Associazione Lavori dal Basso alla Fondazione Carnevale, posizionato a Porta Grande, uno dei principali accessi al caratteristico borgo antico.

E non è finita qui. Due soldatini in cartapesta, messi a disposizione da Lumen, sono a guardia di Porta Nuova e Porta Barsento per dare il benvenuto ai visitatori. Inoltre, attraversando Putignano è possibile incontrare dei piccoli Babbi Natale in cartapesta; si trovano nel quartiere periferico di San Pietro Piturno, in via Roma accanto al palazzo municipale, e nel centro storico fra via Maggese e piazza Plebiscito. 

Contatta ViviBari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *