Si terrà domani a Bari, al Circolo Barion a partire dalle 18, la presentazione del libro “Un fiore magico e speciale”, scritto da Romana Salamino. Un testo che vuole porre l’attenzione sul tema del disturbo da deficit dell’attenzione/iperattività (Attention-Deficit/Hyperactivity Disorder, ADHD).

Domani 21 ottobre alle 18 al Barion si terrà una presentazione di un libro diverso dal solito. Soprattutto per il tema che intende approfondire grazie all’organizzazione de “Il mito di Efesto”, associazione di promozione sociale dedicata a persone portatrici di disabilità e le loro famiglie.

Il libro “Un fiore magico e speciale” è stato scritto da Romana Salamino che parteciperà all’iniziativa, che ha ricevuto anche il patrocinio della Città Metropolitana e del Comune di Bari, insieme al Consigliere delegato al Welfare della Città metropolitana, Dario De Robertis, e dal presidente della Commissione Pari opportunità del Comune di Bari, Silvia Russo Frattasi. A moderare l’incontro sarà il colonnello Vito Laricchia, mentre sono previsti gli interventi di Vito Spadavecchia, delegato del sindaco metropolitano alla disabilità e presidente dell’associazione “Il mito di Efesto”, e della docente Giovanna De Giglio. Quale racconto si svela nel libro “Un fiore magico e speciale”? E’ la storia di Elena, una bimba affetta dal disturbo Adhd, che si trova a metà strada tra genialità e disabilità. Quale sarà il confine? Un racconto puramente autobiografico, uno spaccato di vita reale, vissuto e sofferto per quanto inverosimile possa sembrare, in un contesto quale la scuola chiamata ad assolvere un compito educativo di elevato valore sociale e culturale, quello di accompagnare l’essere umano nel suo globale processo di crescita. Il Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività, o ADHD, è un disturbo evolutivo dell’autocontrollo. Esso include difficoltà di attenzione e concentrazione, di controllo degli impulsi e del livello di attività. Questi problemi derivano sostanzialmente dall’incapacità del bambino di regolare il proprio comportamento in funzione del trascorrere del tempo, degli obiettivi da raggiungere e delle richieste dell’ambiente. L’Associazione “Il Mito di Efesto A.P.S.”ritiene doveroso promuovere il libro “Un fiore magico e speciale” quale strumento di sensibilizzazione al tema dell’inclusione scolastica dei bambini e delle bambine con disturbo da ADHD, con cui portare un forte messaggio di incoraggiamento ai genitori di bambini in difficoltà e lanciare un accorato appello agli insegnanti e a tutto il mondo della scuola.

Contatta ViviBari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.