Terminerà oggi il concorso nazionale “ChePuglia”, sfida tra nuove leve sotto lo sguardo attento di una giuria composta da chef, giornalisti e blogger. L’iniziativa è stata promossa dai fratelli Sgarra, Felice chef stellato Michelin e Riccardo sommellier, e da Paola Petruzzelli, dirigente scolastica dell’istituto Majorana di Bari. Alla premiazione di oggi sarà presente anche l’assessora alle Politiche Giovanili del Comune di Bari, Paola Romano.

“Che Puglia” è un concorso nazionale, con il patrocinio del Comune di Bari, assessorato alle politiche giovanili e pubblica istruzione, rivolto agli studenti dell’istituto professionale “Ettore Majorana” di Bari. L’iniziativa è stata organizzata e promossa dai due fratelli Sgarra del ristorante Casa Sgarra di Trani (BT). Felice, chef stellato Michelin dal 2013 e Riccardo, sommelier di alto profilo e competenza, in sinergia con la dirigente scolastica dell’istituto Paola Petruzzelli.

L’evento rientra nel progetto finanziato dall’assessorato alle Politiche educative e giovanili ad esito del bando per il sostegno dei progetti scolastici a carattere socio-culturale. Obiettivo del progetto è quello di valorizzare l’intera filiera locale della produzione, della trasformazione e della lavorazione, dalle materie prime grezze alla preparazione ricercata di uno chef stellato fino all’impiattamento raffinato. Al termine della giornata, durante la quale chef, alunni e docenti interagiranno in un confronto continuo che vedrà gareggiare tre squadre di allievi scelti fra le terze, quarte e quinte classi, saranno selezionati tre alunni che avranno la possibilità di svolgere uno stage di un mese in uno dei ristoranti di appartenenza degli chef ospiti dell’evento. Chef stellati Michelin, provenienti da tutta Italia, come Pasquale Laera del Ristorante piemontese Borgo Sant’Anna a Monforte D’Alba; Giuseppe Costa del Ristorante siciliano Il Bavaglino a Terrasini (Pa); Domenico Cilenti, del ristorante Porta di Basso di Peschici (Fg) e Felice Sgarra del ristorante Casa Sgarra a Trani supporteranno gli studenti del Majorana in gara per questa prima edizione di ChePuglia 2022 per la preparazione di piatti che avranno come ingrediente principale sua maestà l’orecchietta. Trionfa dunque la tradizione pugliese, con il gusto genuino e inconfondibile del grano, che esalta l’autentico sapore del formato più rappresentativo della nostra regione.

Giovedì 12 maggio, la chiusura della prima edizione di ChePuglia sarà coronata, a partire dalle ore 12,00 sino alle 13,30, dalla finitura dei piatti (elaborati dagli studenti supportati dagli chef stellati) e dalla premiazione delle squadre vincitrici e degli alunni scelti per l’assegnazione dello stage. L’iniziativa ha il sostegno del main sponsor Megamark.

Contatta ViviBari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.