Bitonto Opera Festival 2018: aperte le prevendite per “Il Trovatore”

Con la messa in scena de “Il Trovatore”, opera in quattro parti di Giuseppe Verdi, in programma sabato 1° settembre alle ore 21.00 presso l’Anfiteatro naturale della Masseria didattica “Lama Balice” (via Burrone, 14) si avvicina l’appuntamento clou del Bitonto Opera Festival, la rassegna di musica lirica della città dell’olio a cura de “La Macina – Associazione Socioculturale”.

Da oggi via alle prevendite. Recandosi alla “Libreria Raffaello”, in via Arco Galliani 3 (Bitonto), o contattando i numeri 3391175513, 3288930349, 3349907558 o 3668246998, sarà possibile assicurarsi un biglietto per l’opera (Costo: 15 €).
Prima dello spettacolo, previsto un momento conviviale con la cena “Verdi in festa”, al costo di 20 euro. Se si acquista il tagliando sia per la cena che per l’opera, previsto un pacchetto scontato, al costo di 30 euro. 
Anche quest’anno il Bitonto Opera Festival si affiderà ad un cast internazionale di grande valore: Davide Yonghyun Ryu (Manrico), Luciana Distante (Leonora), Antonio Stragapede (Conte di Luna), Marinella Rizzo (Azucena), Anna Evietkova (Ines), Gianfranco Zuccarino (Ferrando), Jacopo Dipasquale (Ruiz) e Michele Bisceglie (vecchio zingaro). Le parti corali saranno invece affidate al Coro Lirico Giovanile “Città di Bitonto”, diretto dal maestro Anna Lacassia.
Gli artisti saranno accompagnati dall’Orchestra Nazionale russa di Udmurtia, diretta dal maestro Takayuki Yamazaki.
Grande qualità anche dietro le quinte con Carlo Antonio De Lucia, direttore del laboratorio registico e scenografico del B.O.F., e il maestro Leonardo Quadrini, responsabile artistico della manifestazione.Il Trovatore è l'opera che chiude la quindicesima edizione del Bitonto Opera FestivalLa regia dell’opera sarà curata da Giulia Rivetti e Vincenzo Maria Sarinelli.
L’evento finale sarà preceduto il 22 agosto dallo spettacolo “Verdi in jazz”. Presso l’Istituto Sacro Cuorealle ore 20 Andrea Gargiulo Jazz Trio rileggerà in chiave jazz le più belle arie verdiane. Ingresso gratuito.
Il Bitonto Opera Festival, patrocinato dalla Regione Puglia, dal Comune di Bitonto e dal 

Parco delle Arti, è organizzato da “La Macina – Associazione socioculturale” e dalla “Raffaello Comunicazione”, in collaborazione con l’Associazione socioculturale“Coro lirico giovanile – Città di Bitonto”Masseria “Lama Balice”, Fondazione Villa Giovanni XXIII – OnlusDe Pinto Group, la testata giornalistica “da Bitonto”Gruppo Intini Associazione Michele De Pinto “Legalità e salute”. Partner AIL Bari FIDAS Bitonto.

Scrivici per segnalare il tuo evento

Leave a Reply